NotizieTreC

TreC+: incontri formativi con la popolazione

19 Ottobre 2022 By

“TreC+: di cosa si tratta, come si accede, servizi offerti e sviluppi futuri”: è questo il titolo del percorso formativo offerto dall’Università della terza età e del tempo disponibile del Trentino – Fondazione Franco Demarchi, in collaborazione con l’assessorato alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia della Provincia autonoma di Trento. Il primo incontro si è tenuto nei giorni scorsi a Tesero. Il calendario degli appuntamenti prevede date anche nel 2023.

Una collaborazione tra Provincia e Università della terza età e del tempo disponibile per garantire la diffusione delle competenze necessarie che permettano agli operatori e ai cittadini, in particolare la popolazione anziana, di interagire con gli strumenti digitali. L’Università della terza età e del tempo disponibile del Trentino – Fondazione Franco Demarchi in collaborazione con il Dipartimento salute e politiche sociali della Provincia, riserva, nella nuova programmazione 2022-2023, 17 incontri nelle sedi territoriali sulla sanità digitale e la piattaforma TreC+.

Sono importanti i numeri relativi all’utilizzo di TreC+, che conta quasi 250 mila utenti e che vede, nel solo mese di giugno 2022, 21.960 prelievi prenotati, 5459 appuntamenti presi, 598.172 ricette visualizzate/scaricate e 463.749 referti scaricati, oltre il 40% del totale. 

La Provincia autonoma di Trento da anni sta investendo per la promozione e lo sviluppo della sanità digitale sul territorio provinciale, anche attraverso la costituzione, nel 2016, de Centro di competenza sulla sanità digitale, TrentinoSalute4.0, cui partecipano la Provincia, l’Azienda provinciale per i servizi sanitari e la Fondazione Bruno Kessler.

Prossimità, innovazione e uguaglianza sono le parole chiave della sesta missione del PNRR, specificamente dedicata alla salute: servizi più vicini ai pazienti, in ogni area del Paese, anche attraverso le nuove tecnologie e le opportunità dalle stesse offerte, sia in termini di servizi ai cittadini sia in termini di crescita e sviluppo dell’intero sistema, questo l’obiettivo della missione.

La piattaforma TreC+, a disposizione di tutti cittadini trentini, consente da una parte l’accesso al proprio Fascicolo Sanitario Elettronico, e quindi ai propri dati e documenti sanitari, e dall’altra l’accesso ai servizi sanitari, tra i quali anche la telemedicina.

“Una sanità – sottolinea l’assessora provinciale alla salute Stefania Segnana – sempre più vicina ai cittadini ma anche cittadini sempre più coinvolti e protagonisti nella gestione della propria salute”.

Programma dei corsi

SEDE – UTED DATA
Tesero 13/10/2022
Valdaone 18/10/2022, 14.30 – 16.30
Pomarolo 04/11/2022, 15 – 17
Madruzzo-Lasino. 10/11/2022, 14.30 – 16.30
Borgo Chiese-Condino 18/11/2022, 14.30 -16.30
Cavalese 21/11/2022, 15 – 17
Spormaggiore 22/11/2022, 14.30 – 16.30
Aldeno 23/11/2022, 14.30 – 16.30
S. Croce Bleggio 28/11/2022, 14.30 – 16.30
Civezzano 19/12/2022, 14.30 – 16.30
Besenello-Calliano 07/02/2023, 15 – 17
Valle di Ledro 08/02/2023, 15 -17
Ossana 09/02/2023, 14.45 – 16.45
Primiero 24/02/2023, 15 – 17
Pergine 02/03/2023, 15 -17
Baselga Pine 20/03/2023, 14.30 – 16.30
Borgo d’Anaunia-Fondo 13/04/2023, 15 – 17


About the Author

Marzia Lucianer: Marzia Lucianer, giornalista scientifica, responsabile Press Office and Digital Communication di TrentinoSalute4.0