UPRIGHT

PER UNA CULTURA DEL BENESSERE NELLA SCUOLA

La prima adolescenza (10-14 anni) rappresenta un periodo critico per i giovani caratterizzato da molti cambiamenti di tipo fisico, mentale, emotivo, sociale.
Alcuni fattori di rischio possono dar origine a problemi di salute mentale ed a comportamenti che mettono a rischio la salute dei giovani.
Il concetto di resilienza mentale è fondamentale nella progettazione di interventi di prevenzione e promozione del benessere dei giovani e si basa sul potenziamento dei fattori che stanno alla base dell’abilità di alcuni individui di mantenere una buona salute mentale, superando le sfide e difficoltà tipiche del periodo adolescenziale.
Lo scopo generale del progetto UPRIGHT è quello di creare una cultura del benessere mentale nella comunità scolastica locale al fine di prevenire futuri disturbi mentali negli adolescenti, attraverso il miglioramento della loro resilienza e capacità di far fronte alle problematiche tipiche dell’età dello sviluppo.

Gli obiettivi specifici consistono in:

✦ Co-progettare un programma di intervento olistico e universale per la resilienza dei giovani (fascia di età 12-14 anni) residenti in diverse regioni Europee, tra cui il Trentino (enti referenti FBK e PAT Dip. Conoscenza, Dip. Salute e Solidarietà sociale).

✦ Validare l’efficacia dell’intervento per la resilienza

✦ Fornire evidenza scientifica su specifici fattori di resilienza per promuovere il benessere mentale degli adolescenti

✦ Condividere buone pratiche in Europa, affinchè possano essere implementate in piani futuri di prevenzione nell’ambito della salute mentale dei giovani.

Informative:

Informativa docenti

Informativa famiglie – studenti intervento

Informativa famiglie – studenti controllo

Other Projects

View Project

CREEP

europei, scuola
View Project

digitalLIFE4CE

europei
View Project

TBDTHC

europei
View Project

ANTI-SUPERBUGS

europei, nazionali